Corte via Cesare Battisti

E' la più antica e grande corte di tutto il centro storico, databile tra il XVI e il XVII secolo.

Corte di Via Cesare Battisti

Scheda di dettaglio

Vi si accede attraverso un arco con volta a stella, annesso ad un edificio a due piani della metà del Seicento, fatto costruire dai duchi Lopez y Royo per i loro braccianti in modo da poterli meglio sorvegliare. Superbo esempio di casa a corte plurifamiliare, denota al suo interno la caratteristica essenziale delle case contadine: cisterne, pozzi, pile per lavare la biancheria, forno per la cottura del pane, cappella per il culto; tutto all’insegna della serenità e della solidarietà delle famiglie che vi abitavano. Infatti, entrando nella corte non si riesce a definire i contorni di ogni singola proprietà.

Le scale, i ballatoi, i balconi, le porte e le finestre sono pezzi di un mosaico che può facilmente scomporsi e ricomporsi. Le abitazioni furono costruite in modo tale da non affacciarsi mai direttamente sulla strada per difendersi così dalle incursioni piratesche e dalle calamità naturali.

Contatti e recapiti

Galleria immagini

Corte di Via Cesare Battisti

Corte di Via Cesare Battisti

Documenti e link

Opzioni di stampa:

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO